Tor Browser – Navigare anonimi su Mac e Windows

Tor Browser – Navigare anonimi su Mac e Windows

Tor Browser è un programma gratuito per Mac OS X e Windows, una versione modificata di Firefox che consente di navigare in forma anonima sul web, accedendo anche a tutte quelle risorse bloccate dal nostro provider.

La rete Tor devia tutte le comunicazioni attraverso una grande rete di PC gestiti da milioni di volontari nel mondo. In questo modo, con vari PC filtri tra te e la tua destinazione finale, impedisce a chi sta osservando la tua connessione Internet di sapere che siti visiti o dove ti trovi, permettendoti anche di accedere a domini bloccati dal tuo provider o datore di lavoro.

Continua...

iPhone o iPad bloccato durante aggiornamento

iPhone o iPad bloccato durante aggiornamento

Dopo l’aggiornamento di iOS, il ripristino da un backup o l’inizializzazione dell’iPhone, dell’iPad o dell’iPod touch, visualizzerai il logo Apple con una barra di avanzamento sul dispositivo. Quando ciò si verifica, la barra di avanzamento potrebbe muoversi molto lentamente o sembrare bloccata.

Lascia che il dispositivo completi il processo di aggiornamento, ripristino o inizializzazione. La barra di avanzamento indica lo stato dell’installazione. Il tempo richiesto dipende dalla quantità di file presenti sul dispositivo e dal tipo di processo in corso (inizializzazione, aggiornamento dei dati o di iOS). Tale processo può richiedere un solo minuto se il dispositivo contiene pochi dati o è privo di dati, oppure se è in fase di inizializzazione. Al contrario può richiedere fino ad un’ora se sul dispositivo è presente una grande quantità di file.

Continua...

Come scoprire chi ti ha bloccato su WhatsApp

Come scoprire chi ti ha bloccato su WhatsApp

Sfruttando la possibilità di creare gruppi è possibile capire in modo davvero semplice e rapido quali tra i nostri contatti WhatsApp ci ha bloccato.

Un contatto bloccato non può ricevere o inviarci più messaggi, non può partecipare ai nostri gruppi e non mostra informazioni sul proprio status o profilo. Questa breve e rapida guida funziona su tutti gli smartphone indifferentemente dall’SO utilizzato.

Iniziamo avviando WhatsApp e cliccando su “Nuovo Gruppo”. Inseriamo quindi l’oggetto del nuovo gruppo di WhatsApp e proviamo ad inserire tra i partecipanti la persona che secondo noi ci ha bloccato. Aggiunto il contatto clicchiamo su “Crea” e torniamo alla schermata dei messaggi. Riapriamo il gruppo creato e spostiamoci in “informazioni sul gruppo”.

Continua...