Salient-Eye trasforma vecchi smartphone in allarme

Salient-Eye trasforma vecchi smartphone in allarme

Salient-Eye è un’applicazione per Android che permette di trasformare un eventuale vecchio o datato smartphone o tablet in un perfetto e intelligente sistema di allarme per la casa o l’ufficio. L’applicazione è gratuita per Android nelle sue funzioni base (per iOS è invece richiesto un canone), mentre alcune impostazioni avanzate sono disponibili soltanto tramite acquisti in app.

Nonostante questo si tratta, senza ombra di dubbio, di un’ottima idea nata per poter riciclare in modo intelligente un dispositivo datato e in disuso. Scopriamone alcuni dettagli di Salient-Eye e perché vale la pena provarlo.

Usare smartphone come sistema di allarme

Salient-Eye una volta installato sullo smartphone da voler trasformare in “cam” utilizzerà i sensori e la fotocamera del telefono per individuare eventuali movimenti nell’ambiente circostante. Se viene individuato un intruso, l’app automaticamente scatta delle fotografie e le inoltra via email o SMS se è presente una SIM.

Quando sono state scattate abbastanza foto il telefono utilizzerà il proprio audio per avviare al massimo del suo volume un allarme sonoro (opzionale). L’applicazione viene protetta con una password di disattivazione.

Salient-Eye trasforma il tuo smartphone Android o iOS in un sistema d’allarme con rilevatore di movimento anti-intrusione. L’app funziona anche quando lo schermo dello smartphone diventa nero, assicurando così fino a 10 ore di autonomia senza necessità di corrente.

Salient-Eye è gratuita nelle sue funzioni base solo per Android mentre è disponibile su iOS solo previo abbonamento.

Notare ancora che sui relativi Store è presente anche l’applicazione “remote” per controllare lo smartphone di sorveglianza in remoto. Quest’ultima è gratuita per le prime 8 ore di prova.



Altri contenuti che potrebbero interessarti:

, , , , , ,