Consenti ad altri di caricare video sul tuo canale YouTube

Consenti ad altri di caricare video sul tuo canale YouTube

E’ facile caricare video sul tuo canale YouTube, ma c’è una limitazione. Solo il proprietario del canale può caricare video sul proprio account YouTube e non può delegare l’attività a nessun altro membro del proprio team.

Un trucco però consente di bypassare questa limitazione: Google Drive infatti mette a disposizione la possibilità di creare cartelle condivise. Una cartella può avere più collaboratori e chiunque può caricare file all’interno di quella cartella.

Sfruttando un piccolo addon e le cartelle condivise sarà possibile autorizzare altri utenti a caricare video all’interno del proprio canale YouTube senza però condividere con questi le proprie credenziali Google.

Consentire ad altri di caricare video sul tuo canale con YouTube Video Uploader

Se hai un canale YouTube collaborativo con più contributori, potresti prendere in considerazione la possibilità di creare un modulo per consentire a tutti i contributori di caricare uno o più filmati.

YouTube Video Uploader è un semplice modulo per il caricamento di file che consente a chiunque di caricare video sul tuo canale YouTube dal proprio desktop o cellulare. L’utente che carica non ha nemmeno bisogno di un account Google e sarà comunque in grado di caricare file video di qualsiasi dimensione sul tuo canale YouTube.

Prima di entrare nei dettagli dell’implementazione, apri questa pagina demo dal vivo per scoprire come apparirà. Una volta caricato il file, YouTube impiegherà un minuto o due per elaborare il video e verrà pubblicato immediatamente sul canale YouTube.

Come abilitare YouTube Video Uploader

  1. Fai clic qui per creare una copia dello script di uploader di YouTube nel tuo Google Drive. Ti consigliamo di creare un nuovo account Google per testare l’uploader di YouTube prima di utilizzarlo con il tuo account.
  2. Abilita l’API YouTube per il tuo progetto Google. Vai a Risorse > Progetto piattaforma cloud, fai clic sul nome del progetto e abilita l’API dei dati di YouTube dalla libreria API. Guarda la guida video per ulteriori dettagli.
  3. Mentre sei all’interno dell’editor degli script, spostati in Pubblica > Distribuisci come app Web e fai clic su Aggiorna per confermare.
  4. Ti verrà presentata una schermata di autorizzazione in quanto lo script necessita dell’autorizzazione per caricare video per tuo conto e anche per inviarti notifiche via email quando viene caricato un nuovo video. Consenti.

Questo è tutto. Verrà adesso generato un URL univoco che puoi condividere con i membri del tuo team.

All’utente viene presentato un semplice modulo Web in cui è possibile inserire il titolo del video, la descrizione, la categoria del video e la modalità di privacy (se il video è privato, pubblico o non elencato). Tutto quello che devono fare è selezionare un file e fare clic su “Carica” ​​per inviare direttamente il video al tuo canale YouTube.

Questo articolo è stato tratto da Nablog.org



Altri contenuti che potrebbero interessarti:

, , , ,