Come controllare se un’email esiste ed è valida

Come controllare se un’email esiste ed è valida

In alcuni precedenti articoli avevamo visto come scoprire il mittente di una mail anonima. Può capitare però che l’email ricevuta sia stata generata utilizzando servizi di Fake eMail. In questo caso come controllare se un indirizzo email esiste davvero o no? La scelta più semplice sarebbe quella di inviare una mail fittizia in risposta al mittente ed attendere un’ora per controllare se il vostro messaggio rimbalza tornandovi indietro.

L’approccio funziona, ma esistono altri metodi più rapidi ed istantanei.

Continua...

WeTransfer – Inviare fino a 2 giga via email gratis

WeTransfer – Inviare fino a 2 giga via email gratis

WeTransfer è una piattaforma che permette a chiunque nel mondo di inviare file di grandi dimensioni via email gratuitamente.

Con WeTransfer è possibile inviare fino a 2 GB di file gratuitamente o 20GB acquistando un piccolo abbonamento. E’ semplice, sicuro, libero. Tramite WeTransfer gli utenti caricano file online e li possono condividere attraverso un link da includere in un messaggio di posta elettronica. I file caricati rimarranno al sicuro sui server di WeTransfer per massimo 7 giorni, tempo massimo in cui effettuare il download ed oltre i quali il file verrà eliminato in modo sicuro.

Continua...

Unroll.me – Cancellare iscrizione a newsletter

Unroll.me – Cancellare iscrizione a newsletter

Unroll.me è un’incredibile servizio online che raccogliere in un’unica pagina tutte le newsletter a cui sei iscritto, fornendoti la possibilità di cancellarti da esse con un semplice clic. Per utilizzare Unroll è necessaria una rapida iscrizione. Completato questo passaggio l’applicazione mostrerà una lista di tutte le newsletter attive sul proprio account email, consentendo all’utente di cancellarsi in modo istantaneo da servizi non interessati o troppo invadenti.

Continua...

Come abilitare “annulla invio email” su gMail

Come abilitare “annulla invio email” su gMail

Se utilizzi gMail ed hai precedentemente abilitato l’opzione “Annulla invio” puoi riavere indietro un messaggio di posta subito dopo averlo inviato. Se ti sei pentito di aver inviato un messaggio o hai fatto un errore, grazie ad “Annulla invio” puoi annullare il messaggio anche se hai già fatto clic su invia.

Per darti la possibilità di annullare l’invio di un messaggio, Gmail ritarda l’invio di alcuni secondi. Se non selezioni “Annulla invio” entro il limite di tempo, il messaggio verrà spedito. Puoi impostare un tempo limite di 30 secondi per annullare l’invio.

Continua...

Come inviare email false e anonime

Come inviare email false e anonime

send-email.org è una webapp perfetta per creare e spedire mail anonime o false. Consente, per solo fini ludici, di inviare email specificando ed inventando l’indirizzo email del mittente che spedisce il messaggio.

Ogni giorno più di 100.000 messaggi di posta elettronica gratuiti vengono inviati dai server del servizio, il che rende send-email.org un servizio di posta elettronica rinomata, sempre fluido, semplice e veloce. Ma quali possono essere i vantaggi di utilizzare questo servizio?

Continua...

Come effettuare backup di gMail con GMvault

Come effettuare backup di gMail con GMvault

Gmvault è un’applicazione gratuita per sistemi Windows, Mac e Linux che consente di creare in modo davvero rapido uno o più backup di gMail.

In questo modo tutte le informazioni, i messaggi, gli allegati e i contatti verranno salvati in locale o in alternativa su un vostro account Dropbox.

Tutti i dati salvati verranno a scelta dell’utente criptati tramite password, in modo da rendere sicure e inviolabili tutte le vostre comunicazioni.

Continua...

Conferma di lettura in Mail di Apple

Conferma di lettura in Mail di Apple

Return Receipt Request for Mail” è una pratica applet che consente di ricevere una conferma di avvenuta lettura per ogni email inviata da Mail, software Apple preinstallato in Mac.

Notare che nella maggior parte dei programmi di posta elettronica il destinatario può comunque scegliere di non inviare una conferma di lettura quindi, richiederne una, non garantisce la ricezione di una notifica ad ogni messaggio effettivamente letto.

La configurazione di “Return Receipt Request for Mail” é semplice e rapida. Una volta installato le impostazioni di conferma di lettura avranno effetto su tutte le email inviate indipendentemente dall’account utilizzato con Mail. Notare ancora che questa app modifica l’impostazione del file di preferenze di Mail quindi eventuali altre header personalizzate (se presenti) andranno perdute.

In alternativa si potrebbe provare BananaTag oppure abilitare la conferma soltanto quando si utilizza la versione web (solo per gMail).

Continua...
Pagina 3 di 4

1234