Visualizzare i file nascosti su Mac con Terminale

Visualizzare i file nascosti su Mac con Terminale

Su Mac OSX i file nascosti non sono visibili direttamente tramite il Finder.

Questa semplice guida consentirà, a chi ha necessità di accedere a file nascosti, di abilitarne la visualizzazione senza l’ausilio di applicazioni di terze parti. I file nascosti saranno riconoscibili nel Finder perché visualizzati in trasparenza.

Iniziamo aprendo il Terminale tramite una rapida ricerca su spotlight. In alternativa lanciamo l’applicazione spostandoci in Applicazioni > Utility > Terminale.

Lanciato il terminale, digitate la seguente riga di comando:

defaults write com.apple.Finder AppleShowAllFiles TRUE

Una volta eseguito il comando, riavviamo il Finder per applicare le modifiche. Inserite in coda sempre nel terminale questa altra riga di codice.

killall Finder

Premete il tasto “invio” e uscite dal terminale. Tutti i file nascosti saranno adesso visualizzati nel Finder in trasparenza.

Per riportare il sistema allo stato precedente, rientrate in terminale e lanciate il seguente comando:

defaults write com.apple.Finder AppleShowAllFiles FALSE

Una volta eseguito il comando, riavviate nuovamente il Finder:

killall Finder

Premete il tasto “invio” e uscite per nascondere i file di sistema.




Tag: , , , ,

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Visitandoci o continuando a navigare accetti il loro utilizzo. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi