ID Apple bloccato automaticamente per sicurezza

ID Apple bloccato automaticamente per sicurezza

L’immissione non corretta e consecutiva della password, delle domande di sicurezza o di altre informazioni dell’account blocca automaticamente l’ID Apple.

In questo modo viene garantita la nostra sicurezza e non viene consentito l’accesso a nessun servizio Apple da parte di utenti o hacker che magari stanno tentando con attacchi brute force di scoprire la password legata alle nostre credenziali. In un articolo precedente avevamo parlato di un dilagante tipo di attacco hacker a cui prestare molta attenzione che può, in caso di fallimento, portare anche al blocco del proprio Apple ID.

Continua...

Attenzione! iCloud e iMessage account hacked!

Attenzione! iCloud e iMessage account hacked!

Se avete ricevuto una mail riguardante l’accesso iMessage o iCloud tramite un dispositivo Apple non conosciuto, procedete immediatamente alla modifica della password legata al vostro ID Apple.

In questo momento centinaia di account sono stati violati tramite una nuova ondata hack già presente e discussa nella rete.

Anche noi siamo stati bucati dalle Filippine tramite un iMac 27″ denominato “iMac14,2″ in data 26 ottobre 2016, 06:50 PDT (circa le 15:52 italiane) e con sistema operativo OS X 10.9.1 Maverick. Un solo minuto dopo l’attacco ha iniziato a creare i primi problemi richiedendo un rapidissimo nostro intervento.

Continua...

Controllare in un clic se il proprio router è stato violato

Controllare in un clic se il proprio router è stato violato

Internet non è sempre così divertente come sembra e ogni minuto che si passa online, c’è la possibilità non tanto remota che qualcuno stia cercando di ottenere l’accesso al nostro computer o alla nostra rete.

Cyber criminali sono interessati a nostri movimenti online, ai nostri acquisti su siti di shopping, operazioni bancarie e condivisioni sui social perchè tutti questi servizi contengono importanti nostri dati sia personali, che privati e finanziari.

Spesso ci preoccupiamo di prendere diverse misure precauzionali per salvaguardare il nostro computer da minacce online, ma allo stesso tempo ignoriamo di salvaguardare il router che ci aiuta a connetterci a Internet.

Continua...

Cos’è il linguaggio Leet? (l33t, 31337 o 1337)

Cos’è il linguaggio Leet? (l33t, 31337 o 1337)

Il linguaggio leet (noto anche come l33t, 31337 o 1337) è una forma codificata di inglese caratterizzata dall’uso di caratteri non alfabetici al posto delle normali lettere (scelte per la semplice somiglianza nel tratto) o piccoli cambi fonetici.

Il termine ha origine dalla parola “élite”, in inglese di pronuncia simile a “leet”, e si riferisce al fatto che chi usa questa forma di scrittura si distingue da chi non ne è capace.

Continua...

360 Total Security 2016 – Antivirus gratis

360 Total Security 2016 – Antivirus gratis

360 Total Security è un software antivirus gratuito per Windows e Mac, scelto da più di 540 milioni di persone. La sua interfaccia semplice e piacevole, la sicurezza offerta e gli utili tool di ottimizzazione del PC lo rendono un ottimo programma, al pari di molti antivirus non gratuiti.

360 Total Security integra opzioni di rilevamento in tempo reale per malware, trojan e virus ed i motori di scansione sono basati anche sulle definizione rilasciate da 360 Cloud Scan, Avira e Bitdefender, da sempre sinonimi di qualità.

Continua...

Screenshot di un computer di Anonymous

Screenshot di un computer di Anonymous

Anonymous, alla continua segnalazione di nuovi account ISIS su Twitter, aggiunge una vera lotta ai domini del califfato.

L’obiettivo è rendere inaccessibili i siti web, bucandoli e cambiando le impostazioni che collegano il dominio al server, in modo da renderli non raggiungibili.

In altri casi, quando possibile, si tenta anche di distruggere i contenuti disponibili, eliminandoli o criptandoli.

Continua...

Verificare se la password di una email è sicura

Verificare se la password di una email è sicura

Oltre 150 milioni di account email sono stati già violati quest’anno e le informazioni scoperte sempre più spesso vengono divulgate online. BreachAlarm.com è un pratico servizio per verificare in forma anonima se la tua password è stata scoperta e pubblicata su internet, permettendoti di controllare se la tua email è sicura o se è stata compromessa recentemente o in passato.

Si basa su una serie di database pubblici (con oltre 228 milioni di indirizzi email) messi a disposizione da hacker. Il servizio, dopo una rapida ricerca, consente di stabilire se la password di un indirizzo di posta elettronica è sicuro o se c’è stato un tentativo, riuscito o meno, di impossessarsi in modo non legittimo di dati personali. Per accedere al test basta inserire un email valida e procedere.

Continua...
Pagina 1 di 2

12

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Visitandoci o continuando a navigare accetti il loro utilizzo. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi