SymMover – Spostare programmi senza reinstallarli

SymMover – Spostare programmi senza reinstallarli

Grazie ai cosiddetti junction point (o punti di giunzione) i sistemi Windows possono spostare una cartella (e quindi un programma già installato) da una partizione all’altra dello stesso disco o di dischi differenti, senza per questo turbare il delicato ambiente di Windows e la sua configurazione. Junction point permettono di creare un ponte fra la cartella dove originariamente sono contenuti i file e una cartella di destinazione scelta. Il sistema muoverà tutti i file interessati nella nuova posizione, ma nella posizione originale creerà dei collegamenti reali che rimandano alla nuova directory.

La semplicità di SymMover (gratuito), unita alla sua interfaccia user-friendly, consente di spostare programmi senza reinstallarli anche ai neofiti.

Scaricate SymMover da questo collegamento, installatelo ed avviatelo.
Se richiesto rifiutate l’aggiornamento.

Dalla schermata principale del software, cliccare sull’icona a croce blu in alto. Compare così una finestra da cui scegliere quale applicativo si vuole spostare dalla sua sede originale, mostrando un elenco di software installati sul PC. Scegliete il programma da spostare e più in basso la cartella di destinazione da Destination Folder. Se il software voluto non è in elenco o si sta cercando una specifica cartella, cliccare su Folders on your computer.

Cliccare sul pulsante con la freccia verde verso destra per iniziare lo spostamento e la creazione automatica dei link simbolici.

Per selezionare una cartella di destinazione differente da quella impostata di default da SymMover, cliccare sull’icona a forma di ruota dentata nella schermata principale del programma oppure su quella, sempre a forma di ingranaggio, presente nella finestra di Add folders vista poco sopra.
Qui è possibile aggiungere una cartella di destinazione personalizzata, semplicemente cliccando su Add.

Infine, qualora si voglia riportare il tutto allo stato iniziale e spostare nuovamente la cartella/programma al sito originario, è sufficiente inserire un segno di spunta alla risorsa che si vuole ripristinare, presente sull’elenco di destra. Poi, bisogna cliccare sulla freccia verso sinistra arancione e confermare con .

Con SymMover spostare file, cartelle e programma da un’unità all’altra non sarà più un problema.

Tratto da PuntoInformatico



Altri contenuti:

, , , ,

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Visitandoci o continuando a navigare accetti il loro utilizzo. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi