Dividere file di grandi dimensioni con gSplit

Dividere file di grandi dimensioni con gSplit

Ormai è facile avere a che fare con file di grandissime dimensioni e maneggiarli è sempre molto scomodo per una serie di motivi abbastanza ovii. gSplit è un’applicazione gratuita che ci viene incontro in tal senso poichè ci permette di dividere i file di grandi dimensioni in piccoli pezzi. In tal modo si ha subito la possibilità di condividerli, copiarli su dischi di backup se trattasi di dati importanti, caricarli on-line sui vari servizi di hosting che impongono un limite alle dimensione oppure ancora inviarli via e-mail.

gsplit_1

Con gSplit è possibile ovviare a tale problema: E’ sufficiente selezionare il file da dividere, cliccare “split file”, impostare la priorità del processo e, se volete,anche le dimensioni massime di ogni pezzo così da soddisfare tutte le esigenze.

gSplit presenta una feature davvero interessante che ne fa un’applicazione da tenere in considerazione tra i File Splitter: per riassemblare il file diviso non occorre il tool poichè l’applicazione genera un file eseguibile che una volta avviato riunisce di nuovo tutti i pezzi in automatico e rigenera il file originale. gSplit è gratuito, in italiano e disponibile anche in versione portabile per drive USB.

gsplit_2



Altri contenuti:

, ,

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Visitandoci o continuando a navigare accetti il loro utilizzo. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi