Come tracciare rotte di navi online – MarineTraffic

Come tracciare rotte di navi online – MarineTraffic

Che sia una media imbarcazione, una nave cargo, una nave militare o una crociera poco importa. MarineTraffic è in grado di tracciare la maggior parte delle navi in navigazione o ferme al porto. Fornisce il database marittimo attualmente più completo sul web grazie ad oltre 800 milioni di posizioni navali registrate mensilmente ed a oltre 18 milioni di eventi mensili relativi a navi e porti.

MarineTraffic, disponibile online o come app per il proprio dispositivo mobile, è utilizzato ogni mese da più di 6 milioni di utenti ed offre informazioni dettagliate su oltre 650 mila risorse. MarineTraffic è il pioniere globale nel monitoraggio delle navi. Scopriamo meglio le sue caratteristiche.

Come tracciare rotte navali online gratis


legenda tracking boat

Apri la mappa a tutto schermo cliccando qui

MarineTraffic traccia tutte le navi che utilizzano il sistema AIS. L’IMO (International Maritime Organization) ha reso obbligatoria l’installazione e l’uso dell’AIS (automatic identification system) a bordo di tutte le navi passeggeri ed a quelle aventi stazza lorda superiore alle 299 tonnellate.

Ciò non vieta ad una piccola imbarcazione a vela di avere a bordo il transponder AIS per trasmettere la propria posizione e per ricevere quella delle navi in zona o semplicemente un ricevitore AIS per essere avvisati della presenza di altre navi. Notare che le navi militari sono visibili sulla mappa solo se hanno attivato la trasmissione del segnale AIS, quindi a differenza delle altre non viene mostrata l’ultima posizione rilevata quando disattivato.

Cliccando sulla nave si ottengono una miriade di dati utili come: Nome – bandiera – tipo di nave – stato di navigazione (con velocità superiore ad un nodo) – direzione – nave senza abbrivio – dati relativi all’ormeggio, o all’ancora vengono rappresentati con un piccolo quadrato disposto a rombo o cerchio – rotta e velocità – pescaggio – destinazione e relativo ETA – lunghezza e larghezza – istante della ricezione dei dati dal gps della nave – fotografie della nave ed altri dati come identificativo radio, IMO, MMSI.

La mappa (che viene aggiornata in automatico ogni 600 secondi) si può spostare trascinando semplicemente il puntatore del mouse, che si trasforma in “manina” quando si trova sulla mappa o in altre zone di mare. La scala si può variare con la rotellina del mouse o con la funzione zoom.

Le posizioni delle navi ricavabili da MarineTraffic potrebbero risultare incomplete e l’aggiornamento ritardato di alcune decine di minuti pertanto i dati ricavati non possono essere utilizzati per finalità di “anticollisione” o comunque attinenti alla “sicurezza della navigazione”. Alcune funzioni sono disponibili esclusivamente per gli utenti registrati.

Potrebbe interessarti anche: Seguire aerei in volo in 3D View


Altri contenuti che potrebbero interessarti:

, , , , , ,



Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Visitandoci o continuando a navigare accetti il loro utilizzo. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi