Come scoprire chi ti ha bloccato su WhatsApp

Come scoprire chi ti ha bloccato su WhatsApp

Sfruttando la possibilità di creare gruppi è possibile capire in modo davvero semplice e rapido quali tra i nostri contatti WhatsApp ci ha bloccato.

Un contatto bloccato non può ricevere o inviarci più messaggi, non può partecipare ai nostri gruppi e non mostra informazioni sul proprio status o profilo. Questa breve e rapida guida funziona su tutti gli smartphone indifferentemente dall’SO utilizzato.

Iniziamo avviando WhatsApp e cliccando su “Nuovo Gruppo”. Inseriamo quindi l’oggetto del nuovo gruppo di WhatsApp e proviamo ad inserire tra i partecipanti la persona che secondo noi ci ha bloccato. Aggiunto il contatto clicchiamo su “Crea” e torniamo alla schermata dei messaggi. Riapriamo il gruppo creato e spostiamoci in “informazioni sul gruppo”.

Se la persona che avevi aggiunto in precedenza ti ha bloccato su WhatsApp, non comparirà tra i partecipanti del gruppo.

In alternativa se siete amministratori di una conversazione di gruppo già esistente, provate ad aggiungere come partecipante al gruppo il contatto incriminato. Se comparirà un messaggio di errore con scritto “Aggiunta fallita. Tocca per riprovare” avrai la conferma che quella persona ti ha effettivamente bloccato dai suoi contatti.



Altri contenuti:

, ,

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Visitandoci o continuando a navigare accetti il loro utilizzo. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi