365 gigapixel, la foto panoramica più grande del mondo

365 gigapixel, la foto panoramica più grande del mondo

A dimensioni reali, si avrebbe una certa difficoltà nel poter stampare questa immagine panoramica, ma questa come bene immaginate non è un normale fotografia. Catturata da un team internazionale guidato dal fotografo Filippo Blengini, questa enorme panoramica del francese Monte Bianco è recentemente stata inserita nel libro dei record come la più grande fotografia del mondo.

Composta da oltre 70.000 scatti, l’immagine finale è formata da 365 gigapixel, distruggendo letteralmente il precedente record di una foto di Londra scattata due anni fa con un dignitoso 45 gigapixel. Per raccogliere le immagini, il team di cinque persone ha utilizzato una DSLR Canon 70D, 400 millimetri con lente Canon EF 300mm f/2.8L IS II ed una Canon Extender 2x III.

Continua...

I luoghi più belli e incredibili su Google Street View

I luoghi più belli e incredibili su Google Street View

Libera l’esploratore che c’è in te e viaggia con Google Maps alla scoperta dei posti e panorami più incredibili di tutto il mondo.

Trek (Behind the scenes) offre infatti una raccolta dei luoghi più belli e spettacolari inseriti su Google Street View, luoghi remoti, oltre la strada, spesso non raggiungibili se non a piedi.

Tra questi The Khumbu, un gruppo di valli montuose sacre, all’ombra del Monte Everest, patria del popolo Sherpa, o ancora il parco nazionale del Gombe in Tanzania, foresta dove Jane Goodal ha svolto le sue ricerche sugli scimpanzé, le Piramidi di Giza, una delle ultime meraviglie rimaste del mondo antico, gli antichi templi e la intricate foreste cambogiane di Angkor Wat, il fiume Colorado in America, la capitale degli orsi polari Churchill, il Taji Mahal, una delle meraviglie dell’India, costruito oltre 350 anni fa da un potente sovrano in onore della moglie.

Continua...

Navigatore offline 3D gratis per iPhone e Android

Navigatore offline 3D gratis per iPhone e Android

TuttoCittà NAV è l’unico navigatore GPS offline per iPhone, iPad e Android totalmente gratuito. E’ gratuito sia quando si scarica sia quando lo si utilizza grazie alle mappe memorizzate sul telefono che non richiedono alcuna connessione di rete.

L’app include mappe Italia 3D di altissima qualità e precisione, memorizzate sul proprio device.

In questo modo, anche la perdita del segnale non sarà un problema, perché l’app sarà sempre in grado di guidarci svolta dopo svolta, anche senza alcuna copertura di rete dati. Se connessi alla rete sarà invece possibile ricercare punti di interesse ed attività economiche presenti su PagineGialle e sparse su tutto il territorio nazionale, contattarle, riceverne informazioni e raggiungerle velocemente.

Continua...

SendMy Android, inviare file pesanti su WhatsApp

SendMy Android, inviare file pesanti su WhatsApp

SendMy è un’app disponibile sul PlayStore che consente di condividere immagini, file audio, video, documenti, posizione su mappe e applicazioni Android sfruttando WhatsApp, Facebook, Instagram e Twitter. SendMy si presenta tramite un’interfaccia moderna e intuitiva ed è anche personalizzabile ed avviabile velocemente tramite un Widget da inserire nella propria Homescreen.

L’app consente semplicemente di scegliere un qualsiasi file da voler condividere e successivamente scegliere il mezzo da utilizzare. SendMy riesce a inviare qualsiasi documento tramite social ma è l’integrazione con WhatsApp il suo punto di forza, riuscendo ad inviare file davvero pesanti e app installate sul proprio dispositivo superando ogni tipo di limitazione. SendMy è un’app gratuita.

Continua...

Come pagare WhatsApp con credito telefonico

Come pagare WhatsApp con credito telefonico

Attualmente Wind e Tim sono gli unici operatori mobili italiani che consentono di rinnovare il proprio abbonamento a WhatsApp. Tramite poche e semplici impostazioni sarà possibile pagare il proprio abbonamento annuale di 0,89€ utilizzando il credito residuo, anziché una carta di credito o un account PayPal. Questa forma di pagamento è utilizzabile anche per gli acquisti sul Play Store.

Per effettuare questa operazione sarà necessario utilizzare la connessione dati del proprio operatore e quindi disattivare una eventuale connessione WiFi attiva. Spostiamoci quandi su WhatsApp sotto la voce “Impostazioni” seguendo il percorso “Account > Info pagamento”; Selezioniamo gli anni di abbonamento da sottoscrivere e poi sulla voce Google Wallet per confermare la nostra scelta.

Continua...
12345..10..